MAIOLO TODAY

MAIOLO TODAY

31/05/2021

DECRETO SOSTEGNI BIS- Ovierview

DECRETO SOSTEGNI BIS- Ovierview

Nuovi Contributi a Fondo Perduto
Non vi sono novità rispetto a quanto anticipato nella ns. ultima circolare pertanto, per ogni necessità di approfondimento, si rimanda alla lettura della citata comunicazione (link).

Credito d’imposta per beni strumentali nuovi
Il decreto estende la possibilità di compensare il credito per investimenti in beni strumentali materiali diversi da quelli indicati nell’Allegato A annesso alla legge 11 dicembre 2016, n. 232, per cui investimenti in beni “ordinari” e non “4.0”, in un’unica quota anche ai soggetti con ricavi o compensi superiori a 5 milioni di euro.

Estensione del limite annuo dei crediti compensabili o rimborsabili
Per il 2021, il limite massimo dei crediti di imposta e dei contributi compensabili o rimborsabili ai soggetti intestatari di conto fiscale viene fissato in 2 milioni di euro.

Versamenti contributivi dei soggetti iscritti alle gestioni IVS
E' stato confermato che il versamento delle somme richieste con l’emissione 2021 dei contributi previdenziali dovuti dai soggetti di cui all'articolo 1 della legge 2 agosto 1990, n. 233 con scadenza il 17 maggio 2021 può essere effettuato entro il 20 agosto 2021, senza alcuna maggiorazione.

Credito sanificazione e acquisto DPI
Viene introdotto un credito d'imposta pari al 30 per cento delle spese sostenute nei mesi di giugno, luglio ed agosto 2021 per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti utilizzati e per l'acquisto di dispositivi di protezione individuale e di altri dispositivi atti a garantire la salute dei lavoratori e degli utenti, comprese le spese per la somministrazione di tamponi per Covid-19.
Il credito d'imposta spetta fino ad un massimo di 60.000 euro per ciascun beneficiario, nel limite complessivo di 200 milioni di euro per l'anno 2021.
L'utilizzo del credito può avvenire nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta di sostenimento della spesa o in compensazione orizzontale.

Credito d'imposta locazioni
l credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d'azienda, già previsto dal Dl Rilancio n.34/2020, viene esteso fino 31 luglio 2021 per le imprese turisticoricettive, le agenzie di viaggio e i tour operator.

Viene inoltre esteso ai oggetti diversi con riferimento ai canoni versati con riferimento a ciascuno dei mesi da gennaio a maggio 2021 per:

  • attività d'impresa, arte o professione, con ricavi o compensi non superiori a 15 milioni di euro nel 2019;
  • enti non commerciali;
  • enti del terzo settore;
  • enti religiosi civilmente riconosciuti.

A questi soggetti il tax credit spetta a condizione che l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° aprile 2020 e il 31 marzo 2021 sia inferiore di almeno del 30% rispetto all'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° aprile 2019 e il 31 marzo 2020. 

Proroga riduzione oneri bollette elettriche
Prorogata la riduzione della spesa sostenuta dalle utenze elettriche connesse in bassa tensione diverse dagli usi domestici, con riferimento alle voci della bolletta identificate come "trasporto e gestione del contatore" e "oneri generali di sistema" fino al 31 luglio 2021.

Esenzione TARI
In relazione al perdurare dell’emergenza epidemiologica, al fine di attenuare l’impatto finanziario sulle categorie economiche interessate dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività, viene istituito un fondo con una dotazione di 600 milioni di euro per l’anno 2021, finalizzato alla concessione da parte dei comuni di una riduzione della Tari per le predette categorie economiche.