MAIOLO TODAY

MAIOLO TODAY

25/03/2021

CONTRIBUTI FONDO DL SOSTEGNI

CONTRIBUTI FONDO DL SOSTEGNI

Con la presente siamo ad illustrarvi le modalità di riconoscimento del contributo previsto dal DL Sostegni approvato ieri, venerdì 19 marzo ed annunciato mediante conferenza stampa.

Requisiti Soggettivi
 

  • tutti soggetti titolari di partita IVA, residenti o stabiliti nel territorio dello Stato;
  • che svolgono attività d’impresa, arte o professione o producono reddito agrario, attivi alla data di entrata in vigore del Decreto;
  • che nel 2019 non abbiano avuto ricavi o compensi superiori ai 10 milioni di euro.


Requisiti Oggettivi
Il contributo spetta qualora l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2020 sia inferiore almeno del 30% rispetto all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2019. Tale requisito ovviamente non è richiesto per i soggetti che hanno avviato l'attività dopo il 31.12.2018.
Quindi la riduzione del 30% viene verificata ponendo a confronto:

  1. (Totale del fatturato 2019)/12 = ammontare medio mensile fatturato 2019
  2. (Totale del fatturato 2020)/12 = ammontare medio mensile fatturato 2020


Entità del Contributo
L’ammontare del contributo è determinato applicando una determinata percentuale alla differenza tra l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020 e l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2019.
Tale percentuale decresce all'aumentare dei ricavi prodotti nel 2019:
 

% da applicare

Ricavi/compensi 2019

60%

Non superiori a 100.000 euro

50%

Tra 100.000 e 400.000 euro

40%

Tra 400.000 euro
e 1 milione di euro

30%

Tra 1 milione e 5 milioni di euro

20%

Tra 5 e 10 milioni di euro



L’importo del contributo non può essere superiore a 150.000 euro.
Per i soggetti beneficiari (inclusi quelli che hanno attivato la partita IVA dal 1° gennaio 2020), è riconosciuto comunque un contributo minimo pari a 1.000 euro per le persone fisiche e a 2.000 euro per i soggetti diversi dalle persone fisiche.

Modalità di richiesta ed erogazione
Dovrà essere presentata, esclusivamente in via telematica, una istanza all’Agenzia delle Entrate con la conferma del possesso dei requisiti richiesti entro 60 giorni dall'attivazione del servizio telematico. Tale attivazione dovrebbe essere disponibile non prima di fine marzo